News ENG

IMAGE Birthday of Planet Walk - Sunday, August 24, 2014
Wednesday, 30 April 2014
Monte Terminillo - Sunday, August 24, 2014 event h. 11,00 Piazzale Tre Faggi - Monte Terminillo Read More...
IMAGE Public Presentation Websites - May 29, 2014
Wednesday, 30 April 2014
Hotel Quattro stagioni - 18.00 www.sentieroplanetario.it www.rieticultura.net Read More...

Il Sentiero Planetario è di libero accesso gratuito, aperto a tutti per visite libere  di singoli o gruppi accompagnati da genitori o insegnanti. Info e suggerimenti:  This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

Per Visite guidate con accompagnatore di singoli o gruppi, organizzazione trasporto bus, o  prenotazione pranzi al rifugio o nelle aree sosta - contattare direttamente:
Alvaro Salvatori: 393/9944973 - This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it. oppure  CAI sez. Rieti - Via S. Picerli, 59 - 02100 Rieti - Tel.0746.496055 - This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it. - Presidente Giuseppe Quadruccio 339/6204682 -

VISITA - Il Sentiero planetario è una ricostruzione in scala 1:766.000 del Sistema solare.Il tempo di percorrenza dal sole

a Plutone è di 2 ore e 45 minuti, circa. Ci sono 10 Piazzole con il nome del sole e dei pianeti - poste a distanza proporzionale a quelle reali. Riproducendo il viaggio della luce – il fotone è la particella elementare della luce che partendo dal Sole raggiunge l'ultimo pianeta conosciuto - il Sentiero è simbolo di vita e di pace. E' stato inaugurato il 26 agosto 2012. Il 26 agosto è anche la ricorrenza della Dichiarazione dei Diritti Umani.
Salvacondotto I partecipanti ricevono al momento della partenza il salvacondotto per l'attraversamento del Sistema Solare (sono stampati in calce al pieghevole informativo). La visita prevede il Timbro di partenza da apporre da parte dell'accompagnatore o alla pro-loco.  Al rifugio Sebastiani - dove si trova il pianeta Plutone - verrà apposto il Timbro di Arrivo che comprova l'attraversamento del Sistema Solare.  Si tratta di una curiosità da presentare in modo suggestivo e formale.

E' anche un ricordo della visita.
Compleanno - Ogni anno il 26 agosto si festeggia il compleanno del sentiero. (la ricorrenza è posta tra le manifestazioni

permanenti del Terminillo). Il Presidente della pro-loco accenderà le candele dei ragazzi che verranno portate dal dal Sole

alla Terra (riproducendo così il viaggio del fotone fino a casa nostra).
Pensieri di Viaggio "Giulio Verne"
All'inizio del percorso c'è una Tabella che spiega il senso dei "Pensieri di Viaggio" che il visitatore incontra lungo tutto il Sentiero. I "Pensieri" sono ispirati e dedicati a Giulio Verne (1828-1905) - scrittore francesedi letteratura fantastica e fantascientifica per ragazzi - quale proposta per la realizzazione di un parco letterario. Vedi: www.parchiletterari.com
Un parco letterario è un luogo dell'anima, normalmente è un viaggio di scoperta di un autore, attraverso le suggestioni

espresse con la sua letteratura, che vengono normalmente evocate nei luoghi attraverso spunti di riflessione. (citazioni, ambienti, oggetti)
Pur se dedicati a Verne i "Pensieri di Viaggio" contengono 33 citazioni (3 di Giulio Verne); molte altre sono di autori diversi: personaggi pubblici, scienziati, letterati e personalità di tutti i tempi.
L'ultima citazione è la conclusione della Divina Commedia di Dante "l'amor che move il sole e l'altre stelle" - (XXXIII° canto

del Paradiso.) I pensieri di viaggio sono 33:
33 sono le cantiche della Divina Commedia, 33 è il numero simbolico caro alle tre religioni monoteiste (evoca quindi il dialogo e la pace: gli anni di Cristo, l'età dell'uomo in Paradiso per i Musulmani ed il numero delle citazioni del nome di Dio nella Genesi), 33 è il numero dei suoni della lingua italiana, 33 il numero delle lettere dell'alfabeto cirillico, dei simboli dell'alfabeto copto, e delle consonanti dell'alfabeto Hindi, 33 è il numero dei giorni del ciclo intellettuale dell'uomo secondo la teoria dei bioritmi, 33 è il numero delle vertebre della colonna vertebrale umana, ed è anche il numero usato in medicina per valutare la salute del paziente ovvero la trasmissione della vibrazione delle corde vocali alla parete toracica. (fremito vocale)
Inizio del percorso
Nel tratto iniziale Sole - Terra che sviluppa poche centinaia di metri sono posti i primi 6 cartelli dei Pensieri di Viaggio (il 6° è la citazione di Neil Armostrong sulla conquista della luna) " E' un piccolo passo per un uomo, un grande balzo per l'umanità."
Questo tratto viene abitualmente dedicato all'illustrazione della conquista dello spazio.
(L'uomo per secoli semplice osservatore - poi osservatore evoluto, diventa viaggiatore nell'universo)
Possibilità di visita
Il Sentiero si presta a visite autonome ma particolarmente a visite guidate con taglio educativo secondo tre possibili chiavi di lettura – che comprendano anche gli aspetti naturalistici e montani del Terminillo :
1) Visita-gioco astronomica con Test per bambini fino alla 3 elementare
2) Visita Scientifico Astronomica (che illustri la storia dell'osservazione del cielo, e dell'astronomia già branca della matematica ed unita all'astrologia fin dai greci)
La comprensione dell'universo e dei suoi modelli di funzionamento.
I sistemi tolemaici e copernicano.
La gravitazione universale
Big Bang e teorie sulla formazione dell'universo - proporzioni dell'universo
L'universo in espansione
Le Galassie - La nostra Galassia : la via Lattea - Le galassie esterne
La vita delle stelle
Le distanze astronomiche e gli anni luce
Il Sistema solare : Sole, Terra e luna e Pianeti e Satelliti
Elementi di geografia astronomica – concetto di pianeta, satellite, rotazione, rivoluzione, equinozi, solstizi, asse terrestre e stagioni - luna e maree
Le Costellazioni I Buchi neri - La vita delle stelle - Le Comete - Bolidi
L'osservazione dello spazio: telescopi, radiotelescopi, telescopi spaziali.
L'analisi della luce
L'esplorazione dello spazio
La ricerca della vita extraterrestre.
3) Visita Storico-letteraria partendo dalla storia dell'Osservazione del Cielo e delle le stelle fin dall'antichità . Miti e divinità e suggestioni. Credenze dell'uomo nel corso dei secoli
Lo sviluppo delle conoscenze : il tema delle conquiste scientifiche e del progresso della conoscenza Ruolo degli scienziati e delle conquiste scientifiche. Scienza e letteratura.
Riflessi filosofici : geocentrismo – antropocentrismo - relativismo
Rapporto tra scienza e fantascienza.
Letteratura scientifica e di fantascienza, scrittura di fantascienza. Divulgazione scientifica di massa.
Comprensione dell'universo e di quanto è intorno all'uomo, suggestioni ed ispirazioni poetiche e letterarie - riflessi nella filmografia e nell'arte.
Tema della fantasia e del fantastico in letteratura. Tema del vero.
Riflessioni sugli aspetti filosofici sulla condizione dell'uomo nell'universo, sui temi della Vita, del Viaggio e dell'Esplorazione, dell'Ignoto, della Luce. Rilfessioni sui temi dell'immanente e del Trascendente, del rapporto tra fede e ragione, tema dell'ateismo e sui concetti di creazione, di infinito e di anima, e sulla ricerca dei limiti delle capacità umane.
Personaggi
Ipparco di Nicea (190-120 a.C.) - primo catalogo delle stelle – scopre precessione degli equinozi
Aristarco di Samo – primo a sostenere il modello eliocentrico
Aristotele - propugnò il sistema geocentrico
Claudio Tolomeo – scrisse l'Almagesto trattato di astronomia e propugnò il sistema geocentrico
Muhammad al-Battani (IX-X secolo d.C.) calcolò la durata dell'anno solare
Giordano Bruno (1548-1600) - teorizzo l'infinità dell'universo e l'infinità numerica dei mondi
Immanuel Kant (1724-1804) – teorizzo' il concetto di buco nero
Niccolò Copernico – sostenitore della teoria eliocentrica
Hans Lippershey (1570-1619) costruì nel 1608 il primo telescopio/cannocchiale
Galileo Galilei – sostenne il metodo scientifico sperimentale , il sistema eliocentrico e la teoria copernicana – perfezionò il telescopio
Christiaan Huygens (1629-1695) teorizzò per primo la natura ondulatoria della luce.
Ticone - Tÿcho Brahe – la supernova
Giovanni Keplero (1571-1630) – tre leggi fondamentali che descrivono il moto dei pianeti

Isaac Newton e la gravitazione universale
Edmond Halley – primo a calcolare l'orbita ed il ritorno delle comete
Henrietta Leavitt (1868-1921) – la distanza delle stelle – le stelel variabili
Anders Jonas Ångström (1814-1874) Ha contribuito a porre le basi dell'analisi spettrale.
Henry Draper (1837-1882) catalogo Henry Draper Catalogue (HD) - classi spettrali delle stelle
Georges Lemaître (1894-1966) propugnatore della teoria del "Big Bang".
Cyril Hazard ha scoperto, anche con Marteen Schmidt, il primo quasar.
Johannes Franz Hartmann (1865-1936) nel 1904 scopri' l'esistenza della materia interstellare
George Gamow (1904-1968) ha teorizzato la "radiazione cosmica di fondo".
Jean Bernard Léon Foucault (1819-1868) – Pendolo di Focault
William Herschel – la radiazione infrarossa
Joseph Von Fraunhofer – lo spettroscopio
Edwin Hubble – la scoperta delle galassie esterne
Gerard Kuiper (1905-1973) nel Sistema solare scopri "la cintura di Kuiper", origine delle comete
Thomas Gold (1925-) con Fred Hoyle e a Hermann Bondi, padre della teoria, alternativa a quella del Big Bang, dello "Stato stazionario" o "Steady state"
Riccardo Giacconi 1931 (padre dell'Astronomia a raggi X)
Cecilia Payne - la struttura del sole e delle stelle
Vera Rubin – la materia oscura
Alexander Friedman - l'espansione dell'universo
Jan Oort – il radiotelescopio
Temi e spunti per l'approfondimento
Il Sogno dello spazio
Il concetto di volo
Il mito di Icaro
Per millenni l'uomo è incollato alla Terra e vede come gli uccelli sappiano volare e si alzino nel cielo
La Terra non è una prigione per l'uomo –La prima tabella dei Pensieri – "il Cerchio di Popilio" (aneddoto storico)
Il coraggio ed il sogno di andare nello spazio – Il "proiettile" di Giulio Verne (rif. "Dalla Terra alla Luna") – nel libro di Verne la partenza per lo spazio è uno sforzo realizzato con una sottoscrizione mondiale
- Andare nello spazio e tornare per raccontare - Il ritorno sulla terra – l'ammaraggio – (rif. "Intorno alla Luna" – Giulio Verne)
- Esplorazione dello spazio
- I progressi della fisica – la scoperta della portanza
- I progressi della meccanica – l'evoluzione della motoristica e dell'energia –
- La nascita dell'aeronautica
- I Motori a reazione ed i razzi
- La missilistica - Le navicelle spaziali
- Andare in orbita: lo Sputnik 2 - Laika – la cagnolina (1957)
- L'uomo in Orbita: Jurji Gagarin (1961)
- Le missioni Apollo e la conquista della Luna - Apollo 11 (1969)
La ricerca della vita extraterrestre
- Le esplorazioni spaziali – le sonde spaziali
- Il programma Pioneer (osservazione dei pianeti)
- Il programma Voyager (1977) ed ancora in corso Voyager 1 e Voyager 2 (osservazione spazio interstellare – nella zona di eliopausa e cioè al confine del sistema solare
- Alla ricerca dei marziani – l'Esplorazione di Marte – i programmi Mars – Mariner
- I satelliti orbitanti: le finalità civili (telecomunicazioni), le finalità militari

- Il programma Space Shuttle (1981-2011) Le navette spaziali
- I telescopi spaziali
Il futuro immaginato:
- le astronavi
- le basi spaziali
- il turismo spaziale
- la colonizzazione del cosmo - i contatti con altre civiltà
TEMI DI FANTASCIENZA
- Impatti di meteoriti
- Collassi meteoreologici
- Esodo dalla terra
- Colonie spaziali e basi lunari
- Navi spaziali
- Guerre spaziali
- Mostri spaziali e contaminazioni biologiche dallo spazio
- Contrazione dello spazio
- Modifica del concetto di tempo
- Teletrasporto
- Lettura della mente
- Trasmissione a distanza
- Sospensione della vita e delle funzioni vitali
- Intelligenza artificiale
- Robot ed esseri umani
- Alieni ed esseri umani – razze miste
- Altri mondi abitati
- Pace universale (il più grande tema di fantascienza secondo Isaac Asimov)

Il sentiero Planetario è di libero accesso gratuito, aperto a tutti per visite libere  di singoli o gruppi accompagnati da genitori o insegnanti.

Per Visite guidate con accompagnatore di singoli o gruppi, organizzazione trasporto bus, o  prenotazione pranzi al rifugio o nelle aree sosta - contattare direttamente:
Alvaro Salvatori: 393/9944973 - This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it. oppure  CAI sez. Rieti - Via S. Picerli, 59 - 02100 Rieti - Tel.0746.496055 - This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it. - Presidente Giuseppe Quadruccio 339/6204682

 

 


Newsletter

Ass. Sentiero Planetario del Monte Terminillo

Centro Regionale di Diffusione

         


HBH