I Pianeti Terrestri : Mercurio4 Mercurio
I pianeti "terrestri" vengono classificati così perchè: 1) hanno un rivestimento esterno, crosta, costituito da rocce; 2) massa piccola, nessuno o pochi satelliti e bassa velocità di rotazione ( moto del pianeta intorno ad un asse ); 3) densità, in media, superiore a 5 volte quella dell'acqua (il pianeta più denso è la Terra 5.5 g/cm3 ). Sono i 4 pianeti interni: Mercurio, Venere, Terra, Marte.
Mercurio è il più piccolo dei pianeti del Sistema Solare, con diametro equatoriale di 4.878 Km ed è il più vicino al Sole (Perielio: 0,31 UA - Afelio: 0,47 UA). Il periodo di rivoluzione intorno al Sole si compie in 87,97 giorni terrestri, quello di rotazione intorno al proprio asse in circa 59 giorni terrestri. A causa del lungo periodo di rotazione, Mercurio mostra per lungo tempo la stessa faccia al Sole, che è particolarmente vicino. Per questo motivo la temperatura superficiale nelle zone illuminate raggiunge valori notevoli (427 °C) e scende bruscamente (-173 °C) nelle zone in ombra. Mercurio è privo di acqua e l'atmosfera è quasi inesistente. L'assenza di atmosfera accentua l'escursione termica e si riflette nella mancanza di alterazione e modellamento della superficie. Così mercurio si presenta morfologicamente inalterato rispetto al momento della sua formazione. Si ritiene che il pianeta abbia un nucleo metallico, simile a quello terrestre. Non possiede satelliti.