Nettuno - il Pianeta Ventoso11 Nettuno
Nettuno non è osservabile a occhio nudo ed è stato scoperto solo nel 1846 ma l'esistenza dell'ottavo pianeta era stata ipotizzata osservando le perturbazioni di Urano intorno al Sole. Le conoscenze su Nettuno sono ancora limitate. E' poco più piccolo di Urano ed è circondato da un sistema di anelli.
Il suo diametro equatoriale è di 48.600 Km e le distanze dal Sole al Perielio e all'Afelio sono di 29,80 UA e 30,32 UA.
Ha la particolarità di girare intorno al Sole con l'asse quasi perpendicolare al piano dell'orbita. Nell'atmosfera sono presenti idrogeno,elio e metano e si osserva una struttura a bande simile a quella di Giove. Il colore azzurro del pianeta è dovuto alla presenza di metano nell'atmosfera. Sono stati osservati violente tempeste,lunghe catene di nubi bianche e cicloni. Sono stati osservati una decina di satelliti, il più grande è Tritone.

Newsletter

Ass. Sentiero Planetario del Monte Terminillo

Centro Regionale di Diffusione

         


HBH