"Pensieri di Viaggio" – Giulio VerneGiulio Verne
Tabella Giulio Verne
Guida ai Pensieri
I 33 Pensieri
Allo scrittore francese di letteratura per ragazzi Giulio Verne è dedicato il percorso dei "Pensieri di Viaggio" a tema scientifico, filosofico e letterario, realizzato lungo il Sentiero Planetario, motivo di riflessione ed approfondimento sull'uomo, sull'esplorazione del cosmo, sulla scienza e sulle frontiere della conoscenza.
Nel piazzale delle Costellazioni in loc. Cinque Confini - in prossimità del campo sportivo - verranno posti in opera i tabelloni dello Zodiaco, con illustrazioni astrologiche inerenti i segni zodiacali, per conoscere ed approfondire uno dei più antichi e misteriosi temi della storia dell'umanità.
1) VIAGGIO "l'umanità sarebbe rinchiusa in un cerchio di Popilio che mai essa riuscirebbe a superare, essendo condannata a vegetare su questo globo senza alcuna speranza di slanciarsi un giorno negli spazi planetari! Sciocchezze! Si andrà sulla Luna e poi sui pianeti e sulle stelle come oggi si va da Liverpool a New York, facilmente, rapidamente, sicuramente, e l'oceano atmosferico sarà tra breve attraversato come gli oceani terrestri. La distanza non è che una parola relativa, e finirà per essere ridotta a zero." (Giulio Verne)
2) LUCE " Ho una sola passione, quella della luce in nome dell'umanità che ha tanto sofferto e che ha diritto alla felicità. " (Émile Zola)
3) FANTASIA " Qualunque cosa un uomo può immaginare, altri uomini possono rendere reale. "(Giulio Verne)
4) OBIETTIVI "noi scegliamo di andare sulla Luna entro questo decennio, e poi altre cose, non perché siano facili ma perché sono difficili, perché quell'obiettivo ci servirà come organizzazione e misura delle nostre migliori energie e capacità "(John Fitzgerald Kennedy)
5) FRONTIERE" Da quassù la Terra è bellissima, senza frontiere né confini" (Jurij Gagarin – primo uomo nello spazio)
6) CONQUISTE"One small step for a man, one giant leap for mankind – Questo è un piccolo passo per un uomo ma un balzo gigante per l'umanità" (Neil Armostrong)
7) OSSERVAZIONE"Ma che dolce delirio è il loro, allorché si fabbricano mondi senza fine senza fine, allorché misurano come con il pollice e con il filo, sole, luna, stelle, sfere».(Erasmo da Rotterdam)
8) EXTRATERRESTRI «... Come si spiega dunque la mancanza di visitatori extraterrestri? È possibile che là, tra le stelle, vi sia una specie progredita che sa che esistiamo, ma ci lascia cuocere nel nostro brodo primitivo. Però è difficile che abbia tanti riguardi verso una forma di vita inferiore: forse che noi ci preoccupiamo di quanti insetti o lombrichi schiacciamo sotto i piedi? Una spiegazione più plausibile è che vi siano scarsissime probabilità che la vita si sviluppi su altri pianeti o che, sviluppatasi, diventi intelligente ....» (Stephen William Hawking)
9) ASTRONOMIA «La più sublime, la più nobile tra le Fisiche Scienze ella è senza dubbio l'Astronomia. L'uomo s'innalza per mezzo di essa come al di sopra sé medesimo, e giunge a capire la causa dei fenomeni più straordinari». (Giacomo Leopardi))
10) AMBIZIONE"non ditemi che all'uomo non spetti quello che c'è fuori. All'uomo appartengono tutti i luoghi in cui vuole andare, e saprà fare molto bene quando sarà là." (Wernher Von Braun)
11) GUARDARE ALTRI MONDI "L'astronomia costringe l'anima a guardare oltre e ci conduce da un mondo ad un altro." (Platone)
12) NATURA«La natura è un lavoratore eternamente circolare, generando fluidi dai solidi, e solidi dai fluidi, cose fisse dalle volatili, e volatili dalle fisse, sottili dalle grossolane, e grossolane dalle sottili, cose che ascendono per formare le acque di superficie e l'atmosfera, e di conseguenza altre che discendono in sostituzione». (Isaac Newton)
13) STELLE E UMANITA' "...le stelle sono là, molto al di sopra dei comignoli delle case...". (Robert Baden Powell )
14) VOLONTA'"Tutto l'universo cospira affinché chi lo desidera con tutto sé stesso possa riuscire a realizzare i propri sogni." – (Paulo Coelho)
15) ESPLORAZIONE "Non posso trattenermi dal ricordare che non è inverosimile che vi siano abitanti non solo sulla Luna, ma sullo stesso Giove. Ora, per la prima volta, si stanno scoprendo quelle nuove regioni, ma non appena qualcuno avrà insegnato l'arte di volare, fra la nostra specie umana non mancheranno i coloni. Siano date le navi e siano adattate le vele al vento celeste, vi sarà gente che non avrà timore nemmeno di fronte a quell'immensità" (Johannes Kepler)
16) TRASCENDENTE "Ho un terribile bisogno, devo dirlo, di religione, allora esco di notte e dipingo le Stelle." (V. Van Gogh)
17) INFINITO"Le stelle sono buchi nel cielo da cui filtra la luce dell'infinito." (Confucio )
18) VITA PRATICA "Fortunatamente, secondo la moderna astronomia, l'universo è finito: un pensiero consolante per chi, come me, non si ricorda mai dove ha lasciato le cose." (W. Allen)
19) LEZIONE"Guarda le stelle, e da loro impara. In onore del Maestro devono tutte girare, ciascuna nella sua orbita, senza un suono, in perenne memoria della ragione di Newton." (Albert Einstein )
20) SIAMO PICCOLI "L'astronomia ci ha insegnato che non siamo il centro dell'universo, [...] Siamo solo un minuscolo pianeta attorno a una stella molto comune. Noi stessi, esseri intelligenti, siamo il risultato dell'evoluzione stellare, siamo fatti della materia degli astri". (Margherita Hack)
21) UNIVERSO E ANIMA"Due cose riempiono l'animo mio di ammirazione e venerazione sempre nuova e crescente: il cielo stellato sopra di me e la legge morale dentro di me". (Immanuel Kant)
22) IMMORTALITA'"...Io so di essere mortale, la creatura di un giorno... ma se osservo le orbite circolari degli astri io non tocco più la terra con i piedi,e sono vicino a Zeus e mi nutro a piacere con ambrosia, la bevanda degli dei" ( Tolomeo )
23) FANTASCIENZA"Daneel si alzò. Era solo...con una Galassia a cui badare." (Isaac Asimov)
24) TEORIE E SCOPERTE "Eraclide Pontico ed Ecfanto siracusano dicono che la terra è mossa, ma non per traslazione, sì invece per rotazione: essa gira, dicono, intorno al proprio asse come una trottola, da occidente verso oriente" - (S. Ippolito)
25) STUPORE"Uno dunque è il cielo, il spacio immenso, il seno, il continente universale, l'eterea regione per la quale il tutto discorre e si muove. Ivi innumerabili stelle, astri, globi, soli e terre sensibilmente si veggono, ed infiniti raggionevolmente si argumentano. L'universo immenso ed infinito è il composto che resulta da tal spacio e tanti compresi corpi." (Giordano Bruno)
26) PROPORZIONI"E non sapete voi che è ancora indeciso (e credo che sarà sempre tra le scienze umane) se l'universo sia finito o infinito? E dato che veramente ei fosse infinito, come potreste voi dire che la grandezza della sfera stellata fusse sproporzionata all'orbe magno, se essa medesima rispetto all'universo sarebbe assai meno che un grano di miglio rispetto di lei?" (Galileo Galilei)
27) OGGETTI CELESTI "E se la Terra avesse solo una vaga idea della paura che ha la cometa di toccarla!" (Karl Kraus)
28) LUNA E TERRA "Quando spunta la luna tacciono le campane e i sentieri sembrano impenetrabili. Quando spunta la luna il mare copre la terra e il cuore diventa isola nell'infinito" (Federico Garcia Lorca)
29) SOGNO «... Io feci un sogno che non fu solo un sogno. Spento era il Sole splendente, e le stelle vagavano... " (George Gordon Byron - Lord Byron)
30) ASSENZA E RICORDO - "Quando non sarai più parte di me ritaglierò dal tuo ricordo tante piccole stelline, allora il cielo sarà così bello che tutto il mondo si innamorerà della notte." - (William Shakespeare)
31) DIO E L'UOMO"Se Dio ha fatto le stelle e i pianeti, l'uomo ha fatto la palla da cannone, criterio delle velocità terrestri, immagine in piccolo degli astri erranti nello spazio, i quali in realtà non sono altro che dei proiettili." (Giulio Verne)
32) EDUCARE ALLA CONOSCENZA "non ho ricevuto un orologio o il mio primo paio di pantaloni lunghi, come la maggior parte dei ragazzi luterani. Ho avuto un telescopio. Mia madre pensò che sarebbe stato il miglior regalo." (Wernher Von Braun)
33) MOTORE ".. l'amor che move il sole e l'altre stelle." (Dante Alighieri)
Cosa sono i parchi letterari - Sono aree e spazi di territorio nella quale sono individuati e realizzati veri e propri itinerari culturali attraverso i luoghi celebrati dai nostri più grandi autori e poeti, così da scoprire le suggestioni da cui trassero ispirazione.
Ai visitatori vengono proposte attività ricreative che stimolino curiosità e fantasia all'interno di un palcoscenico inconsueto, così diverso dalle tradizionali strutture museali o architettoniche, per vedere e riscoprire paesaggi descritti nelle pagine della letteratura; questo attraverso visite guidate, iniziative culturali, animazioni teatrali e letterarie, servizi di informazione, nuove forme di ospitalità per i turisti.
Organizzare queste risorse sul territorio significa altresì rafforzare l'identità delle comunità locali, accrescere l'orgoglio dell'appartenenza, stimolare il recupero di attività economiche e di tradizioni caratteristiche dei luoghi individuati.
La realizzazione di un Parco letterario, inteso come contenitore e motore di numerose attività, rappresenta per molti soggetti pubblici e privati, un'ottima opportunità di sviluppo culturale e imprenditoriale, rispetto sia alle attività proprie del Parco che ai servizi ricettivi complementari.
In particolare, prodotti originali di un Parco Letterario sono la Locanda del Parco e il Caffè letterario, luoghi fisici di accoglienza turistica, dotati di atmosfera e caratteristiche peculiari che vanno dall'arredamento al menù, gli Eventi e l'Animazione dei luoghi storici strettamente legate all'opera letteraria o all'autore di riferimento, e il Viaggio Sentimentale, una forma originale di percorso all'interno del Parco, indirizzata a far scaturire emozioni e un coinvolgimento non solo fisico ma spirituale. Analoghe iniziative sono rappresentate dai Viaggi Sentimentali. Attualmente i Parchi letterari italiani sono finanziati dalla Comunità Europea.

"La Terra il Mare il Cielo l'Universo
per te, con te, poeta dei prodigi,
varcammo in sogno oltre la Scienza"
(G. Gozzano - In morte di Jules Verne)

 

Newsletter

Ass. Sentiero Planetario del Monte Terminillo

Centro Regionale di Diffusione

         


HBH